Modalità:  
lunedì 18 marzo 2019    Registrazione  •  Login
 
   
 
   
   
   
 
 
     
 
   JAZZ BLOG Riduci
parla3s.gif

sono disponibile a ricevere domande o pareri di vario genere, possibilmente sul... jazz.
Per aggiungere un parere fate clic su -Commenti-, scrivete nello spazio e per inviare fate clic su -Aggiungi commento-.
 
 
     
     
 
   Blog_Archivio Riduci
 
Stampa    
     
     
 
   Indice dei Blog Riduci
 
 
     
     
 
   Blog_List Riduci
 
Stampa    
     
     
 
   View_Blog Riduci
Da 1455845@aruba.it il 26/10/2008 15.53

molte canzoni italiane sono famose in tutto il mondo.   probabilmente guidano la lista, 'o sole mio' e 'torna a surriento' .... il testo inglese, necessario per una diffusione planetaria, è stato spesso cambiato ma, recentemente, 'o sole mio' si è assestata sul testo scritto per elvis presley cioè 'it's now or never'.   presley ha inciso anche 'torna a surriento' con il titolo di 'surrender', ma non ha avuto uguale fortuna. questa canzone è più facile trovarla con il titolo 'come back to sorrento'.... ambedue le canzoni possono vantare qualche incisione jazz       un'altra grande canzone italiana amata in tutto il mondo è 'mattinata' di leoncavallo... per il mondo di lingua inglese 'you're breaking my heart'... il testo italiano, dello stesso leoncavallo, è eccellente e rappresenta un amante che invita la sua bella a svegliarsi per corrisponderlo. mentre nel testo inglese, chi parla è un amante abbandonato... non è stata notata la gioiosa attesa che disegna leoncavallo, peccato...              ancora bisogna parlare di 'dicitincelle vuie', che dalla ha derubato con 'caruso'..., il testo originale di questa splendida canzone narra lo stratagemma di un innamorato che, per sondare l'animo dell'amata, si finge innamorato della sua amica. per tutta risposta, la ragazza scoppia in lacrime e l'uomo (un pò perverso... o no?) le rivela il suo amore.   è possibile che il giochetto non era gradito agli emigranti italiani, nel testo inglese, 'just say i love her', parla un ex-amante che dice a qualcuno, 'dille che l'amo, che sono pentito di averla lasciata e che vorrei tornare da lei'.

Da 1455845@aruba.it il 03/10/2008 16.47

fra gli standard jazz di origine italiana va elencato 'Avalon', un brano composto dal mitico Al Jolson ed amato soprattutto dai musicisti del periodo swing.  questo perchè Giacomo Puccini, il grande operista italiano, accusò di plagio autori ed editori e vinse la causa.  Il tribunale americano gli riconobbe 25 mila dollari di diritti che, nel 1920, dovevano essere qualcosa... l'inciso dello standard riporta chiaramente una famosa aria della 'Tosca'.