mercoledì 16 ottobre 2019    Registrazione  •  Login
 
   
 
   
   
   
 
 
Jazz Sketches
Foné Audio Records 1991
     
 
   Jazz Sketches Riduci
brani incisi:
jazz sketches
napoletana
lonely words
comprensione dell'inverno
déjà-vu (ballett music)
scattin' & boppin'
compagno x
dopo la festa
everybody's home
(tutte composizioni di nino de rose)

musicisti:
antonio de rose (chitarra) daniela troiani (flauto) christine lundqvist (soprano) marco di marco (clarinetto) mauro battisti (contrabbasso) nino de rose (pianoforte e tastiere)

Questa incisione cade sotto quell'etichetta felicemente inventata da john lewis, la terza corrente... cioè la collaborazione fra musicisti jazz e classici... mio fratello antonio ed io la realizzammo quando neppure sapevamo come si chiamava...oggi la fanno tutti e la chiamano 'contaminazione'... preferisco 'third stream'...
la suite iniziale è un lavoro per antonio e daniela che ha ricevuto perfino le lodi di john duarte... qualcuno parla del mio capolavoro... come tutti i musicisti, spero che il mio capolavoro sia... il prossimo lavoro...
il resto della incisione sono brani che sono state rivestite di parole più tardi oppure che ho riscritto in qualche altro modo, ad esempio per due flauti e chitarra... qualche parola su i musicisti coinvolti: sono ovviamente top players tutti da antonio e daniela a mario di marco e mauro battisti... ma vorrei spendere qualche parola per christine lundqvist che sposando un eccellente pianista classico italiano è ormai italiana e che preferisce lavorare nella musica classica anche solo perchè è più facile pagare l'affitto... ma che posso testimoniare che può cantare jazz in maniera sorprendente... evidentemente a los angeles, le barriere sono già state abbattute...